Youns El Boussetaoui come George Floyd

di Roberto Malini

Il cittadino del Marocco Youns El Boussetaoui è stato ucciso a Voghera da un rappresentante delle istituzioni, come George Floyd. La sua vita valeva. EveryOne Group ha espresso il suo dolore e la sua solidarietà alla famiglia della vittima e ha preso contatto con il governo e le autorità giuridiche del Marocco affinché si indaghi con attenzione sul tragico evento, al fine di fare giustizia. EveryOneGroup ha inoltre allertato riguardo a questo caso lo Special Rapporteur delle Nazioni Unite sulle esecuzioni extragiudiziarie, sommarie o arbitrare, onorevole Agnès Callamard. Non deve esservi indifferenza riguardo alla morte del sig. Youns El Boussetaoui e all’importanza di fare chiarezza sulle dinamiche della sua uccisione nonché sulle responsabilità dell’uccisore.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *